Telelavoro ed e-learning contro la crisi e a favore dell'ambiente

Internet aiuta a lavorare, studiare e rispettare l'ambiente, anche in tempi difficili. Foto di Bull3tL'utilizzo di internet per lavorare e studiare, sarà probabilmente un argomento che ci toccherà da vicino nel prossimo futuro. Questa forma di lavoro consentirebbe infatti diversi vantaggi: di tipo economico del datore di lavoro che potrebbe ridurre i rimborsi per gli spostamenti dei lavoratori, per il lavoratore e per lo studente che non dovranno fare più i pendolari ed infine per l'ambiente.

Il telelavoro è una importante possibilità che ci viene offerta da internet ma che in Italia per diversi motivi non prende piede. Ecco allora che, nella versione online de "L'Espresso", alcuni lettori propongono di portare alla ribalta il telelavoro addirittura imponendolo per legge. Mentre sul fronte e-learning, secondo Caroline Haythornthwaite docente all'Università dell'Illinois, tale strumento consentie un maggiore apprendimento da parte degli studenti.

Tornando alla realtà, in Italia il discorso si complica notevolmente: tra digital-divide, scarse conoscenze informatiche di base e scarsa propensione all'innovazione, rimane difficile pensare di poter utilizzare una carta così innovativa. Personalmente, da blogger questa possibilità la sfrutto quotidianamente; poterlo fare anche per l'altro lavoro e per lo studio sarebbe bello. Voi invece che esperienze avete col telelavoro e cosa ne pensate?

Foto | Bull3t

  • shares
  • Mail
12 commenti Aggiorna
Ordina: