Il tesoro del Mekong: scoperte mille nuove specie dal WWF

Un ragno predatore grande come un piatto - 30 cm -, un millepiedi rosa shocking che produce cianuro, una stupefacente vipera verde trovata su un trave di un ristorante di Khao Yai, un parco nazionale nel Nord della Thailandia. Sono solo alcuni esempi del tesoro biologico scoperto dagli scienziati del WWF nell'immensa foresta del Mekong (4425 km) che attraversa l'Asia meridionale.

Secondo il rapporto del WWF First Contact in the Greater Mekong, in questa zona sono state scoperte, tra il 1997 ed il 2007, circa 1.068 nuove specie. Come abbiamo già visto per il crotalo, non sono stati scoperti tutti in zone inesplorate: un ratto che si pensava estinto 11 milioni di anni fa, è stato trovato dagli scienziati in un mercato locale a Thakhek in Laos. Per chi vuole vedere altri video e foto sulle nuove specie vi rimando a questo link.

  • shares
  • Mail