Londra, dal 2011 ritornano i bus a due piani con tetto fotovoltaico

Il routemaster londinese

Sono i classici autobus a due piani e ritornano nel 2011 proprio a Londra ma in versione ultra moderna: a emissioni zero, tetto con celle fotovoltaiche, pavimento in legno; insomma il massimo della mobilità sostenibile.

Il progetto è nato sia in casa Aston Martin, sia alla Capoco Design ed è stato voluto fortemente dal sindaco Boris Johnson che aveva lanciato il concorso A new bus for London, per trovare la nuova icona britannica del 21mo secolo per il TFL (transport for London), l'azienda di trasporti londinese.

Il routemaster londinese

Il routemaster londinese Il routemaster londinese Il routemaster londinese

Insomma, alla fine hanno vinto questi due progetti che appunto non sono esenti da polemiche: infatti dal progetto si deve passare poi alla fattibilità per un modello in grado di solcare le strade londinesi. Possibilmente in tempo per i giochi olimpici del 2012.

Il routemaster londinese Il routemaster londinese Il routemaster londinese

Via | Eta, Capoco,
Foto |London Gov., Capoco

  • shares
  • Mail