Metano per auto: prezzi alle stelle. E' tutto regolare?

prezzo del metano per auto

Ci scrive Francesca S. da Roma a proposito del prezzo del metano per auto:

Salve,
sono una proprietaria di auto a metano, acquistata nuova quet'anno a seguito dell'allarme caro benzina che imperversava solo qualche mese fa.
Il distributore vicino casa mia a fine febbraio dava il metano a 0,86 euro. La benzina stava a 1,35 a col passare dei mesi salendo la benzina anche il metano ha subìto ripetuti e frequenti ritocchi.
Il metano intanto è arrivato almeno vicino casa mia (Campoleone -Lanuvio RM) a 0,94 e il passo ad arrivare ad 1 euro ormai è prossimo! In alcune zona d'Italia l'ha già superato!
Ad oggi invece la benzina è tornata sotto 1,3 euro, ma il metano non è sceso di 1 centesimo!
Non sento più il bisogno come prima di correre a fare il pieno di metano al posto di andare a benzina!!!
Forse è già tempo di pensare all'auto elettrica.
Il tempo del metano e della sua convenienza sta già tramontando... ma forse non è mai iniziato. Francesca S.

Dopo il salto la risposta.

Va premesso che non esiste un organismo di controllo dei prezzi del metano come rileva la X Commissione Permanente, commercio industria e turismo del Senato (cfr.pag.34).

Le immatricolazioni delle auto a metano nel primo semestre di quest'anno sono aumentate del 67,89%. E dunque se il mercato dell'auto è in crisi regge invece questa nicchia che però stando alle ultime segnalazioni fa riscontrare sospetti di speculazione proprio sul carburante usato, il metano.

Della questione aumenti se n'è occupato il Garante per la sorveglianza dei prezzi sollecitato dai consumatori in un primo tavolo di confronto il 19 settembre e poi il 24 novembre scorsi a cui hanno preso parte Federmetano e Assogasmetano in rappresentanza della rete distributiva.

Risultato dell'incontro è stata la dichiarazione che in base al sistema di conteggio, i prezzi non caleranno almeno fino al secondo trimestre 2009 quando giungeranno finalmente i benefici effetti dell'attuale calo del prezzo del petrolio.

I distributori finali hanno detto che il prezzo del metano per trazione incide sul totale del prezzo al consumo solo per il 70%; hanno specificato che i prezzi risentono dei contratti di fornitura e sono calcolati su 6, 9 o 12 mesi. La promessa fatta però è quella di inserire entro due mesi (presumibilmente per febbraio 2009) i prezzi del metano, gestore per gestore così come avviene già per benzina e diesel sul sito osservaprezzi. Il Garante infine ha invitato le associazioni di distribuzione del metano a rivedere i loro contratti di acquisizione del gas proprio sulla base del calo del prezzo del petrolio.

Via | Osservaprezzi resoconto 19 settembre 2008, Osservaprezzi resoconto 24 novembre 2008, resoconto X Commissione permanente al Senato,

  • shares
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: