Televisori al plasma a rischio in California, consumano troppo

Tv al plasma a rischio in California, consumano troppo La California, come sappiamo, si è data degli obiettivi energetici e di riduzione delle emissioni di CO2 piuttosto restrittivi (riduzione del 15% entro il 2020) rispetto al governo federale degli Stati Uniti. Per ottenere questo risultato, ogni mezzo è buono, anche puntare il dito contro le tv che consumano troppa energia.

Sotto accusa i televisori al plasma, anche se non in modo diretto. Sono quelli che consumano di più e oramai vengono venduti a dimensioni spaventosamente grandi (magari per vedere la tv a letto...). Il vecchio tubo catodico rimane il meno energivoro, anche se la qualità delle immagini è pessima, lo so. La via di mezzo allora sono le tv a cristalli liquidi, che offrono buona qualità e consumano meno del plasma (ma più del tubo catodico).

In California quindi dal 2011 saranno fuorilegge i televisori che consumano troppa energia. Questo sarà anche una spinta per i produttori a buttarsi di più sullo sviluppo di tecnologie più efficienti. Oppure, commentano i maligni, sarà solo un modo come tanti per fare fallire i piccoli negozianti e far fruttare gli affari su Internet, dove non valgono le leggi della California.

Via | LA Times
Foto | bryan veloso

  • shares
  • Mail
11 commenti Aggiorna
Ordina: