Fotovoltaico a basso costo: ci pensano Sempra Generation e First Solar

Le rinnovabili diventano sostenibili anche economicamente. Foto The Udall Legacy Bus Tour: Views from the RoadI costi del fotovoltaico in questi anni, come era lecito attendersi, si stanno assottigliando notevolmente. Rimane comunque troppo costoso per le tasche della maggior parte dei cittadini che non vedono in questa tecnologia un investimento e preferiscono andare sui titoli di Stato. Le cose presto potrebbero cambiare, infatti un'azienda californiana ha realizzato in Nevada un impianto fotovoltaico che produce energia a 7,5 centesimi di dollaro contro i 9 degli impianti tradizionali.

I 10 MW solari forniti dall'impianto della Sempra Generation (sussidiaria della Sempra Energy di San Diego) sono sufficienti per 6.400 case, piccolo per gli standard, ma il solare sfrutta più di altre tecnologie la produzione diffusa rendendo maggiormente malleabile e spalmabile sul territorio la produzione energetica. Questi risultati sono stati ottenuti grazie a dei pannelli a film sottile forniti della First Solar.

Detti pannelli sono generalmente più economici ma con rese inferiori rispetto ai policristallini. Certo, le variabili che possono influire da paese a paese sono senza dubbio tante, a partire dall''irraggiamento e dalle temperature (che generalmente riducono le efficienze), però a detta di Michael J. Ahearn "l'industria fotovoltaica è molto più vicina alla generazione di energia solare a prezzi accessibili di quanto si possa credere", basti pensare che negli ultimi 4 anni la sua First Solar ha tagliato i costi di produzione del 67%.

» Comunicato Stampa First Solar

Via | LATime.com
Foto | The Udall Legacy Bus Tour: Views from the Road

  • shares
  • Mail
12 commenti Aggiorna
Ordina: