Animali: la Finanziaria 2009 taglia 5 milioni di euro al randagismo

Cane randagioLa Finanziaria del 2009 riduce i fondi per la lotta al randagismo di quasi cinque milioni per i prossimi tre anni. Il taglio per il 2009 è di 1.126.000 euro (si passa da 4.945.000 a 3.819.000), di 1.486.00 per il 2010 (da 4.901.000 a 3.415.000), mentre per il 2011 sono previsti 2.611.000: in totale 4.873.000 in meno rispetto al triennio della manovra 2008.

A lanciare il proprio disappunto in una lettera indirizzata al sottosegretario del Ministero della Salute, Francesca Martini, sono i presidenti delle associazioni animaliste, Gianluca Felicetti della Lav (Lega Antivivisezione), Carla Rocchi dell'Enpa (Ente Nazionale Protezione Animali) e Laura Rossi della Lega Nazionale per la Difesa del Cane.

Questi, all'interno di un quadro d'emergenza, si dicono fortemente preoccupati per la riduzione dei fondi. La Lav, l'Enpa, e la Lega Nazionale per la Difesa del Cane chiedono pertanto al responsabile del Ministero di farsi interprete presso il Governo per ripristinare almeno le dotazioni della legge Finanziaria 2008.

Via | Enpa.it
Foto | Flickr

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: