Toyota sorpassa General Motors

Toyota Motor Corporation è il primo costruttore di automobili al mondo e la notizia dovrebbe rallegrare gli ecolettori, vista la buona reputazione del costruttore giapponese che, oltre a presentare la terza versione della Prius, ritrova un membro della famiglia fondatrice (Aiko Toyoda) alla guida del gruppo.

Toyota ha preso il posto che General Motors deteneva da 77 anni, nel pieno di una crisi epocale per il settore auto. Quest'anno, infatti, le case automobilistiche tentano di limitare i danni e considerano un buon risultato un lieve calo dei profitti. In particolare, Toyota registra un -4%, mentre la casa di Detroit cala dell'11% rispetto al 2007; in termini di vendite, i due giganti si trovano, rispettivamente con 8,92 e 8,35 milioni di veicoli venduti nel 2008.

La GM paga una politica ispirata al gigantismo delle auto (Hummer, ma non solo), pensata per gli Stati Uniti, un paese dove la benzina viene tassata pochissimo e le cilindrate sopra i 2000 cc. sono la norma, La Toyota, al contrario, ha fatto degli enormi progressi dai suoi primi Land Cruiser, puntando su cilindrate più piccole, la tecnologia ibrida e, soprattutto, una visione integrata del prodotto (assistenza, tecnologia, ciclo dei materiali e consumi), guadagnandosi un'ottima reputazione di innovatore nel rispetto dell'ambiente.

Via | Bloomberg
Foto | Jdee PanIII

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: