Google earth 5.0: dagli abissi degli Oceani a Marte in viaggio con la macchina del tempo

Si rinnova Google Earth e arriva alla sua quinta versione, questa volta arricchita della possibilità di viaggiare nei fondali degli Oceani, con Google Ocean. La ricostruzione di quanto si trova sotto le acque marine di tutto il Pianeta è stata fatta grazie alle collaborazioni con diversi enti tra cui il National Geographic e la Comunità europea.

Qualche mese fa invece fu lanciata la versione google degli abissi, per la protezione delle aree marine. Ad essere stata migliorata, inoltre è anche la visita virtuale su Marte. Mentre con la funzione "macchina del tempo" è possibile visionare i mutamenti che si sono attuati sino ad oggi. I tour, infine, possono essere registrati e salvati.

Via | Downloadblog, Jack Tiscali, ciaopeople

  • shares
  • Mail