Governo e incentivi anticrisi: ti bastano 1000 euro per farti cambiare l'auto? E 300 per cambiare lo scooter?

Rottamerai la tua vecchia auto? La manovra è economica (si parla di 80 miliardi di euro) ma si picca di essere eco.

Per ora al Governo sono partite le consultazioni e sul piatto, per ogni cittadino che ne vorrà usufruire, ci sarebbero:

Niente tassa sui Suv o sulle auto più inquinanti; un bonus di 1.000 euro per l’acquisto di un’autovettura euro 4 o 5 rottamando una vecchia auto euro 0, 1 e 2 immatricolata entro la fine del 1999. In più ci sarebbe l’esenzione del bollo per tre anni. Per le auto ecologiche lo sconto sarebbe invece di 2.000 euro dagli attuali 1.500, mentre per l’acquisto di una moto euro 3 arriverebbe un bonus di 300 euro rottamando un ciclomotore euro 0 o 1 più l’esensione del bollo per un anno.

Se invece si acquista un motorino o scooter euro 3, rottamandone uno euro0 o euro1 il bonus è di 300 euro e un anno di bollo gratis.

Se si ristruttura la casa, invece, ci sarebbe una detrazione IRPEF pari al 20%, su un importo massimo di 10mila euro e valida per acquisti dal 1 gennaio al 30 settembre 2009 di elettrodomestici bianchi (lavatrici, lavastoviglie, frigoriferi) e qui c'è la novità, anche mobili per arredamento.

Via | Soldiblog
Foto | Flickr

  • shares
  • Mail
9 commenti Aggiorna
Ordina: