Madre Terra, il National Geographic al Palazzo delle esposizioni di Roma

Una delle immagini della mostra 'Madre Terra' Dopo il successo della prima mostra organizzata lo scorso anno ‘Terra, acqua e fuoco’, il National Geographic torna a Palazzo delle Esposizioni di Roma presentando Madre Terra, una seconda rassegna fotografica dedicata alla salvaguardia del Pianeta.

Attraverso 101 scatti scelti tra i più straordinari reportages realizzati per il magazine, la mostra permette di viaggiare dall’Africa, alle Americhe, all’Asia, all’Europa, all'Australia fino ai Poli, testimoniando le condizioni di vita di animali protetti e a rischio di estinzione, di habitat minacciati dall’uomo e di culture che rischiano di scomparire vivendo ormai ai limiti della sopravvivenza.

Ecco così che, grazie ad alcune splendide gigantografie fotografiche, si può ammirare il fantastico mondo degli orsi grizzly dell’Alaska ed osservare la quotidianità dei cacciatori inuit canadesi, oppure intimorirsi di fronte alla tigre indiana o dal lupo del Canada in primissimo piano e assicuro in prima persona che il viaggio vale davvero la pena.

Via|National Geographic
Foto|National Geographic

  • shares
  • Mail