La lana dell'ascolano per le case italiane

Coibentiamo la casa con la lana. Foto di thingermejigLa Provincia di Ascoli Piceno, l'APA (Associazione Provinciale Allevatori) e l'azienda "Isolana" di Prato sono tra i promotori di una iniziativa interessante dal punto di vista energetico, utilizzando la lana prodotta nell'ascolano come materiale isolante. Insomma un vero e proprio cappotto per coibentare le nostre case.

L'uso di questo materiale non è nuovo, tuttavia l'assessore provinciale alle Attività Produttive Avelio Marini sostiene l'iniziativa anche perchè quel prodotto così nobile e dalle importanti caratteristiche andrebbe perduto; in questo modo invece si recupera una risorsa e si da' respiro ai produttori che possono continuare con attività tradizionali del luogo.

I pannelli prodotti hanno ottime caratteristiche: oltre alla coibentazione sono infatti impermeabili, poco soggetti alla formazione di muffe, microorganismi e roditori, presentano una buona capacità fonoassorbente e sono resistenti al fuoco; il prezzo infine è basso e tale da rendere questo prodotto competitivo con altri materiali impiegati.

Via | GoMarche.it
Foto | thingermejig

  • shares
  • Mail
9 commenti Aggiorna
Ordina: