Nucleare: l'Italia si spacca. Le prime centrali in Veneto e Sicilia

Nucleare si, nucleare no L'italia si spacca in due all'annuncio del Premier Berlusconi: ritorna il nucleare, con la costruzione di quattro centrali entro il 2020. Ha detto il Ministro Claudio Scajola:

Ci sono altri contatti con altre imprese, sarà il mercato a decidere. La tecnologia più avanzata è l'Epr francese l'Ap americana, oltre a quella giapponese ci sarà spazio per tutte le imprese che vorranno costruire centrali per coprire il 25% del fabbisogno energetico che dovrà venire dal nucleare.

Il Giornale scrive:

Il «know how» transalpino aiuterà il Bel paese a svegliarsi presto dal suo «lungo sonno», causato dal «fanatismo ideologico» della sinistra che lo portò ad abbandonare la strada dell’atomo.

Ma dove saranno collocate? Riferisce la Stampa:

c'è la Sicilia - peraltro la Regione si è candidata - sulla parte della costa rivolta verso l'Africa, c'è la Basilicata, alcune aree della Puglia. Si è candidato anche il Veneto, proponendo il sito di Porto Tolle (Rovigo): ma c'è l'handicap della zona paludosa.


Secondo La Repubblica le sedi delle centrali saranno:

Il ministro alle attività produttive ha assicurato di avere in tasca un elenco "segreto" di 34 comuni pronti a ospitare le centrali tra cui uno in Sicilia (pare nel ragusano) e uno in Sardegna. Ma a parte queste misteriose new entry, in pole position ci sono le stesse cinque aree - Trino Vercellese, Caorso (Piacenza), Montalto di Castro (Viterbo), Garigliano (Caserta) e Latina - dove vent'anni fa funzionava l'atomo made in Italy.

Il Presidente del Senato, Renato Schifani ha detto:

Nel 2005 dipendavamo dagli altri Paesi per l'85%, oggi per l'80%. E' un dato preoccupante che va superato realizzando in piena sicurezza nuove centrali nucleari.

Contro, le Associazioni ambientaliste, che come riferisce Il Messaggero:

Dalle associazioni ambientaliste italiane, Legambiente, Wwf e Greenpeace, arriva una condanna unanime all'intesa tra Italia e Francia per la creazione di nuove centrali nucleari.

Via | Agi, La Stampa, Il Giornale, La Repubblica, Il Tempo, Il Messaggero
Foto| Flickr

  • shares
  • Mail
14 commenti Aggiorna
Ordina: