Roma, addio alle carrozzelle, arrivano auto d'epoca, ma elettriche

Addio alla carrozzella romana, o botticella Una rivoluzione, quella che si appresta a vivere Roma per volere del suo Sindaco Gianni Alemanno: addio alle botticelle, le carrozzelle tirate dal cavallo e largo alle auto d'epoca, ma dal motore elettrico.

L’ordinanza scatterà tra una ventina di giorni e ai vetturini sarà applicata la formula del 2 x 1, ossia: doppia licenza, una per circolare con i quadrupedi, ma solo in aree verdi, e l’altra per attraversare il centro storico su una Topolino d’epoca.

Scrive 06Blog:

Ai vetturini l’idea non sconfinfera. La soluzione, per il vice sindaco Mario Cutrufo, potrebbe essere quella di una turnazione, sulla falsa riga di quanto accade già con i taxi a Fiumicino: “una settimana metà delle botticelle potrebbe stare nelle aree verdi, la settimana dopo in centro. E viceversa”.

L'Enpa, intanto invita a sostenere questa scelta:

In queste ore i vetturini protestano contro l'orientamento del Sindaco. Invitiamo tutti coloro che hanno a cuore la sorte dei cavalli a manifestare al Sindaco di Roma il proprio consenso e sostegno alla dismissione delle Botticelle, scrivete a: ld.gabinetto@comune.roma.it inviate anche in copia a roma@enpa.org

Via | 06Blog, Enpa
Foto | 06Blog

  • shares
  • Mail
16 commenti Aggiorna
Ordina: