Buone notizie per la lince iberica, nati 3 cuccioli in una riserva spagnola

lince ibericoCi arriva dalla Spagna la notizia della nascita di tre cuccioli di Lince iberica, il felino a maggiore rischio di estinzione nel mondo, il primo a rischiare di estinguersi dopo duemila anni. Per la lince si erano mobilitate persino personalità del mondo dello spettacolo, come Antonio Banderas, che ha prodotto un cartone animato dal titolo “la lince perduta”.

E rischiava proprio di perdersi questo felino, iscritto nella Lista Rossa della IUCN, almeno fino a quando nel centro di riproduzione di El Acebuche, nella riserva naturale di Coto Doñanaù, sono venuti alla luce i tre piccoli di Saliega, la prima lince a riprodursi in cattività.

Grazie al programma di ripopolamento ex-situ, realizzato dal Ministero dell'ambiente spagnolo, sono a 27 il numero dei nati dal 2003, anno d’inizio del progetto. Grazie al suo successo, il Ministero ha in programma di destinare oltre 5 milioni di euro per la costruzione di un nuovo centro di riproduzione nella zona occidentale del Paese. Dagli ultimi dati, sono 200 le linci iberiche che vivono in natura in Andalusia, mentre circa 50 si trovano in cattività.

Foto | :::LINCE:::

  • shares
  • Mail