Balene e delfini spiaggiati in Australia

Delfini e balene spiaggiati in AustraliaCirca 80 esemplari tra balene e delfini sono stati trovati spiaggiati lunedì scorso (23 marzo) sulla spiaggia australiana. Di questi purtroppo molti erano già morti all'arrivo dei primi soccorsi e solo in 17 i sopravvissuti. Questi i numeri dell'ultimo spiaggiamento di massa, un fenomeno che accade frequentemente durante le migrazioni.

A fare notizia è la presenza contemporanea di balene e delfini tursiopi. I 17 esemplari sopravvissuti (tutte balene) sono state trasportate a Flinders Bay ed aiutate a riprendere il largo. A detta del portavoce del Dipartimento della Conservazione Greg Mair, questo concede il maggiore numero di probabilità di sopravvivenza.

Inoltre Flinders Bay fornisce acque protette ed è abbastanza lontana dal sito, il che dovrebbe ridurre il rischio di un nuovo spiaggiamento dei superstiti. Ad inizio ben 194 balene si sono arenate in Tasmania e lo scorso Novembre altre 150 sono state rinvenute sempre in queste acque. Il fenomeno è noto ma ancora gli esperti non sanno fornire spiegazioni.

Via | Los Angeles Time
Foto | Hengist Decius

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: