G8 Ambiente a Siracusa dal 22 al 24 aprile

G8 ambiente a Siracusa I preparativi della macchina G8 ambiente che si terrà dal 22 al 24 aprile a Siracusa, sono tutti predisposti. Al Ministero per l'Ambiente, presieduto dal Ministro Stefania Prestigiacomo intanto hanno rilasciato il sito ufficiale dell'evento.

Stefania Prestigiacomo accoglierà nella sua Siracusa, precisamente a Ortigia, i colleghi di Francia, Germania, Regno Unito, Stati Uniti, Giappone, Canada, Russia, assieme a Cina, India, Brasile, Messico, Indonesia, Sudafrica, Australia, Repubblica di Corea, Egitto, Repubblica Ceca,(che ha la Presidenza di turno dell’Unione Europea), della Commissione Europea e della Danimarca in qualità di Presidenza della prossima Convention on Climate Change che si terrà il prossimo dicembre.

Motivo della riunione? Ufficialmente cambiamenti climatici e tutela della biodiversità. Di fatto si parlerà del Protocollo di Kyoto e delle quote di emissione. In merito il Ministro Prestgiacomo dice:

Per quanto riguarda gli strumenti per diminuire le emissioni di gas serra, non tutto può avvenire a spese dello Stato. Al G8 ambiente di Siracusa parteciperanno anche loro, come del resto il Brasile, il Messico, il Sudafrica ed altre economie emergenti. Faremo un lavoro diplomatico per sondare le loro intenzioni in vista della Conferenza Onu di dicembre a Copenaghen, per far capire che, se anche loro s'impegnano, l'Europa è pronta ad alzare il taglio delle emissioni oltre i parametri stabiliti nel pacchetto clima - energia.

Via | diregiovani

  • shares
  • Mail