Tetti di alghe

I tetti di alghe dell'Isola di Læsø

Nel Medio Evo l'isola di Læsø, in Danimarca, divenne famosa per la sua industria del sale. Ma l'isola di Læsø-è anche una comunità con una limitata disponibilità di risorse naturali e l'alimentazione dei forni per la produzione del sale portò alla deforestazione.

Una volta che dall'isola è scomparsa la vegetazione, le tempeste cariche di sabbia hanno sepolto interi villaggi. L'estrazione di sale fu vietata. A quel punto i residenti iniziarono a usare per la costruzione delle case quello che avevano a disposizione e così per i tetti furno usate le alghe e tutto il legno ritrovato sulla battiglia come rimanenza di qualche naufragio. I tetti, oggi, spesso sono avvolti, nell'attesa che si assestino, con grosse reti da pesca.

I tetti di alghe dell'Isola di Læsø
I tetti di alghe dell'Isola di Læsø I tetti di alghe dell'Isola di Læsø I tetti di alghe dell'Isola di Læsø

Via | Ecoworldly
Foto | Ecoworldly

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: