Macchina Mostro


Non c’è dubbio: le riflessioni più allucinate sul rapporto uomo-macchina sono un’esclusiva della cultura giapponese. Ve lo ricordate il film “Tetsuo l’uomo d’acciaio” di Shinya Tsukamoto? A tutt’oggi lo classifico come l’opera più angosciante che ho visto sul tema del post-umano. Oggi navigavo su Flickr (se non lo conoscete ancora iniziate a provarlo: non smetterete) e ho trovato questa foto di una macchina che diventa un mostro. Un opera sicuramente molto più ironica dei film cyberpunk di Tsukamoto, una divertente e pungente provocazione sul dominio che l’auto esercita sulle nostre vite e sulle nostre città.

La foto qui sopra è stata fatta da questo tizio qui, vi consiglio un giro sulla sua galleria davvero molto suggestiva.

  • shares
  • Mail