Europa, bandito il commercio di pelli di foca

Europa, bandito il commercio di pelli e derivati di foca La Lav nella mail che mi ha inviato ieri sera alle 23,00 mi annuncia che finalmente in Europa è stato bandito il commercio delle pelli di foca:

Una vittoria storica! E' il giorno di un grande risultato per le associazioni animaliste di tutto il mondo e per la LAV, che per anni si è battuta strenuamente in Italia per salvare le foche. Oggi il Parlamento europeo ha votato il bando delle pelli e dei prodotti derivati di foca. Ha ascoltato la richiesta di mezzo miliardo di persone che ha detto NO alla caccia alle foche.

Il Parlamento europeo si è espresso in favore del bando con 550, 49 contrari e 41 astenuti, includendo nel divieto anche tutti i prodotti derivati da foche, con la sola eccezione di quelli che riguardano la caccia Inuit o la gestione delle risorse marine. Toccherà ora ai singoli Stati membri definire e stabilire le sanzioni rivolte a chi violerà il divieto.

Via | Comunicato stampa
Foto | Flickr

  • shares
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: