In Italia si percorrono sempre più chilometri in macchina

TrafficoLa mobilità sostenibile è un tema spesso trascurato dalle amministrazioni locali e dalla politica in generale. Ad avvalorare tale riflessione vi è uno studio recentemente pubblicato secondo cui gli italiani starebbero aumentando i loro spostamenti medi in automobile. Addirittura sarebbe emerso come dal 2004 al 2008 la distanza media percorsa in auto giornalmente abbia subito un incremento del 79,4%.

Lo studio di ricerca è stato portato avanti dall’osservatorio Airp (Associazione italiana ricostruttori pneumatici) sulla mobilità sostenibile condotta su dati Isfort (Istituto superiore di formazione e ricerca per i trasporti). Il campione è stato scelto nella popolazione di età compresa fra i 14 e gli 80 anni. Nello stesso periodo sarebbe inoltre emerso come il tempo impiegato ogni giorno per gli spostamenti sia cresciuto del 20,5%.

Nel 2008 si è raggiunta la media di 40 chilometri percorsi giornalmente per gli spostamenti con un impiego di 65,9 minuti al giorno. Rispetto al 2004 il tempo dedicato giornalmente alla mobilità sarebbe cresciuto del 11,2 minuti e la distanza media percorsa aumentata di 17,7 km.

Definire attendibile al 100% questo tipo di studi è sempre difficile (anche alla luce del fatto che manca come dato di riferimento il numero di persone prese in esame), tuttavia, al di là di tutto, resta interessante segnalare come l'insostenibilità del settore trasporti continui ad essere un problema al quale sembra proprio che nessuno riesca a porre rimedio.

Via | Isfort.it
Foto | Flickr

  • shares
  • Mail
32 commenti Aggiorna
Ordina: