Il massacro dei maiali contro l'influenza, ecco il video che sta facendo impazzire l'Egitto

Mentre New York segnala il primo morto per il virus H1N1, Il Cairo è alle prese con polemiche a livello politico e religioso dopo la pubblicazione del video che avete appena visto, da parte del quotidiano indipendente Masri Al Youm. Il video, che illustra le procedure crudeli applicate in Egitto per uccidere i maiali è stato ripreso da Youtube e sta facendo il giro del mondo, mettendo in difficoltà le autorità egiziane.

Nonostante in Egitto non si sia verificato alcun caso di influenza e le autorità sanitarie internazionali abbiano stabilito che sia inutile uccidere i maiali, il governo ha deciso ad aprile di massacrare i maiali. Vengono buttati in betoniere, uccisi con calce viva o altri prodotti chimici e ammassati fino a 400 nei camion, prima di essere sepolti nelle discariche in fin di vita. Apparentemente si tratterebbe solo delle femmine e i cuccioli, mentre per i maschi adulti l'eliminazione verrebbe fatta secondo procedure normali e autorizzate.

  • shares
  • Mail
20 commenti Aggiorna
Ordina: