Sovralimentazione o alimentazione forzata

Foie grasDa qualche giorno stiamo affrontando il problema dell'alimentazione forzata e foie gras.
Come già detto per ottenere il patè de foie gras le oche e le anatre vengono alimentate in maniera forzata e abbondante (e non solo) per ottenere come risultato un fegato più grosso possibile. Questa pratica porta numerosi problemi agli animali, tra cui una morte prematura.

Vorrei aggiungere alla discussione qualche informazione utile citando il sito OlioPepeSale.com:
Anatre, oche, ed in generale gli uccelli migratori costituiscono delle riserve energetiche in previsione del loro lungo viaggio verso i luoghi dove trascorreranno la stagione successiva. Per questo motivo tali animali cercano spontaneamente una dieta anabolizzante che permetta loro di accumulare del grasso, che viene localizzato in particolar modo nel fegato.

foie gras. Il gavage - la sovralimentazione realizzata dall'uomo - quando viene condotto in maniera tradizionale e naturale replica questo fenomeno. E come il migratore ritrova la sua forma fisica attraverso il consumo del viaggio, il fegato del volatile di fattoria ritornerà progressivamente allo stato normale, se non verrà destinato a finire sulle tavole.

Questo appena descritto può essere un metodo che migliorerebbe la qualità di vita dei volatili. Ma servono regole precise e certificazioni.

Tag: ,

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: