AnnoZero: Castelli e De Magistriis si azzuffanno su emergenza rifiuti e inceneritori

Davvero una coda di puntata, quella di ieri sera, di AnnoZero da brivido: Roberto Castelli ex Ministro della Giustizia, leghista e Luigi De Magistriis ex-magistrato e neo eletto nelle fila dell’Idv se le danno di santa ragione sull’ emergenza rifiuti, mai finita e termovalorizzatori. Michele Santoro apre la discussione proprio alla fine dell’ultima puntata di

Davvero una coda di puntata, quella di ieri sera, di AnnoZero da brivido: Roberto Castelli ex Ministro della Giustizia, leghista e Luigi De Magistriis ex-magistrato e neo eletto nelle fila dell’Idv se le danno di santa ragione sull’ emergenza rifiuti, mai finita e termovalorizzatori. Michele Santoro apre la discussione proprio alla fine dell’ultima puntata di AnnoZero e una parte del battibecco la potete rivedere nel video che vi propongo su.

Chiede Castelli a De Magistris:

Senza termovalorizzatori l’immondizia dove la si mette?

E De Magistris prova a spiegare che esiste la raccolta differenziata che se fatta bene può essere una risorsa e che vi sono molti modi di recuperare tutti i rifiuti.
Ma Castelli incalza:

E i rifiuti che non si possono differenziare? Dove si mettono? I termovalorizzaotri sono necessari.

Non capisce Castelli, o non vuol capire e si sovrappone continuamente all’ex-magistrato che fatica non poco a dire la sua.

Santoro chiude la discussione dicendo che comunque ad AnnoZero vigileranno sull’apertura della terza linea del termovalorizzaotre di Acerra prevista per il prossimo autunno.

Ultime notizie su Italia

Italia

Tutto su Italia →