Scoperte nuove immagini del Dodo

Dodo (Raphus cucullatus)Nuova importante scoperta su un animale estinto da tempo. E' stato infatti ritrovato e messo all'asta un quadro di 350 anni dipinto da un artista olandese la cui particolarità sta nel soggetto ritratto ovvero un Dodo (Raphus cucullatus), una specie di uccello che abitava nelle Isole Mauritius ed estintosi nel 1700.

La notizia è abbastanza particolare in quanto le poche immagini di cui si dispone sono quelle lasciateci da alcuni marinai olandesi alla fine del sedicesimo secolo che, oltre alla loro rarità, sono molto simili le une alle altre. L'animale, come molti di voi sapranno, è diventato famoso in quanto preso spesso come esempio per simboleggiare l'estinzione delle specie.

Il Dodo è stato uno dei principali predatori nelle Isole Mauritius fino a quando i coloni olandesi e portoghesi non introdussero nuove specie predatrici sconosciute all'ecosistema del territorio in questione, decretandone di fatto l'estinzione in pochissimo tempo.

Julian Hume, paleontologo al Museo di Storia Naturale di Londra, ha sottolineato come il dipinto sia estremamente interessante e innovativo in quanto l'animale appare in tre dimensioni, anziché nell'unico profilo che conoscevamo sino ad oggi. Il quadro, mai divulgato prima d'ora, ha dimensioni abbastanza ridotte ed ha una base di offerta all'asta, che inizierà fra pochi giorni, di circa 6.000 euro .

Via | Telegraph.co.uk
Foto | Flickr

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: