G8 l'Aquila, a Coppito Ecosmart antenna fotovoltaica per telefonia mobile

L'antenna fotovoltaica per telefonia mobile

Mentre si avvia alla conclusione il G8 a L'Aquila che non ha portato a grandi soluzioni in tema di contrasto ai cambiamenti climatici, viene diffusa la notizia di una sperimentazione che si sta svolgendo proprio in queste ore a Coppito, sede del summit: Ericsson e Telecom Italia hanno montato un antenna per la diffusione del segnale ai cellulari alimentata da pannelli fotovoltaici.

I pannelli fotovoltaici utilizzati sono quelli a flessibili a film sottile avvolti introno all'antenna e che la rendono autonoma dal punto di vista energetico garantendo anche un risparmio del 50% sui costi operativi per la trasmissione del segnale.

Ha detto Cesare Avenia Amministratore delegato Ericsson Italia:

L’Eco Smart è una sintesi perfetta di ciò che rappresentano le telecomuncazioni e Ericsson: soluzioni innovative per migliorare la vita. Questa nuova sperimentazione conferma anche il ruolo leader di Ericsson quale integratore di nuove soluzioni, dato che l’Eco Smart può essere utilizzata per qualsiasi tipo di sito radio mobile - 2G, 3G e LTE - e anche per siti multi-vendor.

L'antenna fotovoltaica per telefonia mobile

L'antenna fotovoltaica per telefonia mobile L'antenna fotovoltaica per telefonia mobile

Via | Ericcson
Foto | Ericsson

  • shares
  • Mail
8 commenti Aggiorna
Ordina: