Sesso con animali: in 5 denunciati

prigioneL'associazione animalista Aidaa ha inviato 5 denunce contro persone dedite al sesso con animali. Con queste sono in totale 67 le denunce di Aidaa che fanno leva sull'art. 544 del Codice Penale che persegue i maltrattamenti agli animali, perchè ad oggi in Italia la zoofilia in Italia non è reato, quindi il sesso con gli animali non è illegale di per sè.

Le denunce non sono rivolte solo ai protagonisti di pratiche sessuali con animali, ma anche ai gestori di siti web che ospitano annunci "bestiality". Lo squallore non sembra aver fine, perchè sono stati anche denunciati casi di “prostituzione zoofila”, come documentato su Crimeblog anche per altri casi. Si tratta di padroni che "cedono" a pagamento i propri animali per prestazioni sessuali. L'elenco riportato dalla Gazzetta di Parma in questo caso vede 13 cani, 2 cavalli, 3 capre ed un un maiale.

Il presidente di Aidaa Lorenzo Croce, ha messo a disposizione anche un indirizzo email al quale inviare le proprie segnalazioni: segnalazionereati@libero.it

  • shares
  • Mail
20 commenti Aggiorna
Ordina: