Seguici su

Aerei

L’aeroporto di Heathrow diventerà ecologico


Heathrow è l’aereoporto principale di Londra ed anche lo scalo aereo più grande di tutta l’Unione Europea. Probabilmente questi due motivi hanno contribuito alla decisione di costruire un nuovo terminal basandosi su criteri ecologici con l’obbiettivo di risparmiare il 40% dell’attuale energia spesa ogni anno. Il progetto prevede la ristrutturazione del Terminal 2 e del Queen’s Building,da parte della Foseter + Partners, lo stesso studio che sta attualmente ristrutturando la stazione di Firenze.

In sostanza le modifiche verteranno sull’ampliamento del terminal 2 che attualmente permette un flusso di 20 milioni di passeggeri l’anno ma che a lavori ultimati, nel 2019, diventeranno secondo le stime, 30 milioni. I passeggeri in partenza da questo terminal troveranno 11mila mq di superficie adibita a sale di attesa, fast check-in, 15 tradizionali banchi check-in e molto altro. Dalle sale di attesa si potrà ammirare la pista e l’area per la sosta dei nuovi aeromobili A380. Le migliorie, oltre a quelle estetiche verteranno su:

  • L’illuminazione sarà in gran parte naturale visto l’impiego grandi finestre sul tetto rivolte verso nord. L’orientamento di queste è stato studiato in modo da ridurre le spese per il condizionamento della’aria, quindi evitare l’effetto serra.
  • Gran parte dell’energia dell’edificio sarà ricavata da fonti rinnovabili e dal tetto rivestito da pannelli fotovoltaici rivolti verso sud.


Tutto questo si affiancherà al nuovo Terminal 5 inaugurato da pochi mesi, dove vengono anche lì impiegate tecniche per il risparmio energetico. Una delle novità più importanti del Terminal 5(esclusivo della compagnia di bandiera British Airways) di Heathrow sono i collegamenti con il parcheggio business, che avverranno tramite i PRTS (Personal Rapid Transit System), cioè veicoli elettrici senza pilota capaci di trasportare 4 persone + bagagli per volta. Il vantaggio di questi mezzi è che sono il 70% più efficienti di una automobile e il 50% più di un bus.

Il Terminal 2 è parte di un investimento di 4,8 miliardi di sterline investibili in tutto l’aereoporto. Per ovviare al problema “disagio passeggeri” i lavori saranno suddivisi in due fasi dalla quale si ricaverà alla fine una superficie totale di 185.000 mq.

Via | HeathrowAirport

Ultime novità

Animali11 anni ago

Galline ovaiole ancora in gabbia: l’Europa ci mette in mora

All'Italia con altri 19 paesi membri arriverà una bella letterina di messa in mora, ossia una consistente multa per non...

Clima11 anni ago

Conferenza sul clima di Durban, qui giace il protocollo di Kyoto

COP17, una lapide per il protocollo di Kyoto?

EcoComunicazione11 anni ago

Ecogeo l’app della Regione Piemonte geolocalizza servizi per l’ambiente

Una nuova app della Regione Piemonte per iPhone permette di conoscere la localizzazione di ecocentri, punti per l'acqua pubblica, colonnine...

Clima11 anni ago

EEA, la hit delle 191 industrie che inquinano di più l’aria in Europa

L'Agenzia europea per l'Ambiente ha stilato la classifica delle 191 industrie pesanti che inquinano l'aria: tra le italiane al 18esimo...

Animali11 anni ago

Bravo Napolitano che nomina Jane Goodall Grande Ufficiale della Repubblica Italiana

la signora delle scimmie jane goodall è stata nominata grande ufficiale della repubblica italiana dal presidente giorgio napolitano

Associazioni11 anni ago

Durban, Greenpeace spedisce una cartolina a Clini dal caos climatico

Una cartolina a Clini dal caos climatico

Politica11 anni ago

Sballati e compost-i: a Napoli testano la diminuzione degli imballaggi

riducono gli imballaggi a napoli diffondendo la lista di negozianti che vendono prodotti leggeri

Politica11 anni ago

Sballati e compost-i: a Napoli testano la diminuzione degli imballaggi

riducono gli imballaggi a napoli diffondendo la lista di negozianti che vendono prodotti leggeri

Clima11 anni ago

Conferenza sul clima di Durban: si discute di Kyoto o di economia?

protocollo di kyoto e cambiamenti climatici a Durban, ma si discute anche di economia delle emissioni

Inquinamento11 anni ago

Regione Puglia: i rifiuti saranno bruciati da nuovi inceneritori

sei nuovi impianti per l'incenerimento in Puglia, la regione sembra abbandonare ogni progetto di raccolta differenziata e riciclo

Foto & video11 anni ago

Natale, luminarie a LED sugli Champs-Elysées alimentate dal fotovoltaico

Miracolo del risparmio energetico e estetico sugli Champs-Elysées a Parigi per le luminarie natalizie

Politica11 anni ago

A Bari le Cartoniadi e a Capannori la Tia personalizzata: guadagnare soldi dai rifiuti

i comuni si attrezzano per guadagnare soldi dai rifiuti, coinvolgendo i cittadini in un araccolta differenziata molto intensa