Quando il carburante si fa coi reggiseni

carburante da reggiseno

L'idea di ricavare carburante da vecchi reggiseni non è un frutto della fantasia di un gruppo di ex-hippies nostalgiche, ma la proposta seria della giapponese Wacoal che produce lingerie per donna.

L'azienda, basandosi su una ricerca secondo la quale le donne sono restie a buttare e a riciclare i vecchi reggiseni, ha avviato una campagna ecologica che prevede la distribuzione di borse da restituire piene di vecchi reggiseni.

Ad oggi l'azienda ha ricevuto 350 borse per un totale di 35.900 vecchi reggiseni: le tonnellate di rifiuti raccolte durante la campagna vengono riciclate e riconvertite in carburante.La nuova campagna ecologica sembra avere successo e l'iniziativa mira a sensibilizzare le donne a contribuire alla crisi del carburante con risorse alternative.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: