Mense scolastiche e Biodomenica: il successo del biologico in Italia

I pasti biologici sono sempre più apprezzati nelle mense scolastiche italiane e negli ospedali tanto da essere cresciuti del 700% negli ultimi dieci anni. Attualmente nel nostro Paese ci sono 791 mense scolastiche che usano prodotti di qualità, locali e biologici e saranno loro e il GPP – Green Public Procurement, il tema centrale della X edizione della Biodomenica che si svolge il 4 ottobre in 60 piazze italiane (qui l'elenco) occasione per i consumatori per incontrare i produttori e conoscere i prodotti.

Per Aiab, Coldiretti e Legambiente, promotrici della Biodomenica la situazione è incoraggiante anche se la diffusione è troppo concentrata nel centro-nord. Dice Andrea Ferrante presidente Aiab:

Le prime quattro Regioni per ristorazione bio (Emilia Romagna, Lombardia, Toscana, Veneto e Friuli) rappresentano, da sole, il 65% del totale. Al Sud, dunque, meno del 10% delle mense bio. Casi virtuosi ci sono anche tra gli ospedali: al Cardinal Massaia di Asti, da quando vengono servite pietanze bio, si sono ridotti i tempi medi di degenza dei pazienti, che costano all’ospedale 500 euro al giorno cadauno.

E a Biodomenica 2009 è legato il concorso “E Vai col bio!” in collaborazione con la webtv Ecozoom.tv. Per partecipare bisogna inviare una foto un un video di una propria ricetta a base di prodotti bio e si possno vincere week-end in agriturismo.

Via | Comunicato stampa

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: