Emergenza rifiuti a Palermo. Lo Cicero, presidente Amia assicura: "Finirà presto"

Emergenza rifiuti a Palermo con scene di cassonetti bruciati che sembranu mutuate dall'emergenza rifiuti di Napoli. Ha detto Gaetano Lo Cicero, presidente dell'Amia, l'ex municipalizzata che si occupa della raccolata dei rifiuti:

La situazione è peggiorata a causa di un guasto alla discarica di Bellolampo che è stata chiusa venerdì notte e poi le forti piogge hanno reso più difficile il raggiungimento della discarica da parte degli automezzi. Il fango ha causato anche la rottura di alcuni autocompattatori. Anche la ditta di manutenzione ha problemi a gestire l’elevato numero di mezzi da riparare. In ogni caso, entro domenica la situazione dovrebbe tornare normale, in attesa dei fondi che dovrebbero arrivare dal Comune.

Secondo i palermitani, invece, il problema risiede nella mancanza di mezzi di raccolta, considerati troppo logori e vecchi per essere ancora usati.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: