Piozzo, il paese delle zucche che si ribella ad Halloween

piozoz paese delle zucche vs halloween

Dolcetto o scherzetto? A Piozzo, un paese in Provincia di Cuneo non hanno bisogno di Halloween, perchè qui la zucca regna sovrana ogni giorno. Regina del paese, viene celebrata da 16 anni nell'annuale fiera della zucca, che si tiene i primi di ottobre, e celebra la zucca in tutte le varietà esistenti.

Il Italia le zucche vengono coltivate principalmente per essere sprecate ad Halloween, per addobbare ristoranti, locali ed hotel, ma a Piozzo no, la zucca si coltiva per essere mangiata. Se in tutta Italia si trovano al massimo i semi di circa 15 specie di zucca, a Piozzo dalle 80 qualità iniziali si è passati alle 400 specie diverse di zucca, presentate all'inizio di Ottobre durente l'edizione della fiera.

In primavera ogni famiglia riceve dei semi di zucca di qualità diversa, provenienti da tutte le parti del mondo, e gli abitanti zucchicoltori li piantano nel proprio orto. Le zucche vengono coltivate negli orti di Piozzo senza l'uso di antiparassitari: basta un terreno ben coltivato, regolari annaffiature ed un tutore per le specie rampicanti e la produzione annuale di zucche è assicurata.

A Piozzo nessuno pensa ad Halloween, perchè la zucca viene coltivata in tutte le sue 400 qualità per essere gustata in tantissime ricette e per essere messa in mostra durante la prossima edizione della fiera, dove la più bella si aggiudicherà il titolo di zucca d'oro.

Foto | ProLoco Piozzo

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: