Il castello di Windsor vegan per 24 ore unisce a tavola 9 fedi del mondo

manu vegan windsor

In onore delle celebrazioni per l'evento Internazionale dedicato a Fede e Ambiente, alle quali erano presenti il segretario generale delle Nazioni Unite Ban ki-moon, il Gran Mufti d'Egitto e l'Arcivescovo presidente della Conferenza di tutte le Chiese Africane, il Duca d'Edimburgo ha organizzato la cena presso il castello di Windsor.

Come si può pensare un menù che non vada contro divieti e precetti delle diverse fedi del mondo, se a tavola ce ne sono ben nove diverse? I musulmani non mangiano maiale, gli ebrei mangiano preferibilmente Kosher, gli hindu non mangiano carne bovina né cipolla, i taoisti non mangiano carne rossa e i buddisti sono generalmente vegetariani. Fortuna che i cattolici mangiano di tutto.

La risposta è stata un menù vegano, soluzione che ha permesso a tutti gli esponenti delle 9 fedi del mondo di gustare la cena senza problemi. Da bere soltanto acqua di rubinetto e succhi di frutta naturali. Non si può certo dire che i reali inglesi non abbiano dato il buon esempio, anche ai loro cittadini.

Sembra proprio che quella vegan sia la soluzione ideale per riunire insieme attorno ad un tavolo persone e fedi di tutto il mondo, perché si sa che anche gli emissari di Dio a pancia piena dibattono meglio. Per conoscere il menù vegan di Windsor in dettaglio, potete leggere la storia del reporter del Telegraph che mai avrebbe pensato che progettare soluzioni per un mondo più sano a tavola fosse così difficile.

Foto | Telegraph

  • shares
  • Mail
25 commenti Aggiorna
Ordina: