Dhaka, Manila e Jakarta, le tre città asiatiche più colpite dai cambiamenti climatici

jakarta

Tra le metropoli asiatiche che saranno più colpite dai cambiamenti climatici ci sono ai primi posti Dhaka, Manila e Jakarta, secondo il rapporto del WWF che ha analizzato le 11 città più grandi dell'Asia . Abitare in una di queste tre città dal 2050 circa in poi non sarà per niente divertente, e tanto meno sicuro.

In termini di vulnerabilità ai cambiamenti climatici Dhaka, in Bangladesh è la più a rischio: i suoi 13 milioni di abitanti dovrebbero iniziare a preoccuparsi dell'aumento dei livelli dei mari, dell'aumento degli allagamenti e dell'incapacità della città ad adattarsi ai cambiamenti a causa dell'arretratezza.

Al secondo posto in termini di vulnerabilità c'è Jakarta, capitale dell'Indonesia, meno esposta alle intemperie rispetto a Dhaka, ma nelle stesse condizioni per quanto riguarda allagamenti e innalzamento dei mari. Le capacità di adattamento di Jakarta ai cambiamenti sono migliori, ma la capitale è maggiormente soggetta a stress socioeconomico dovuto ai cambiamenti climatici, con conseguenze che si ripercuotono sulla popolazione e sull'intera nazione.

Manila, la terza metropoli più esposta ai cambiamenti climatici soffre più o meno delle stesse negatività di Jakarta, ma ha la peggiore situazione per quanto riguarda innalzamentoi dei mari ed allagamenti. Le condizioni socio-economiche sono appena appena più moderate, e le sue condizioni di adattamento ai cambiamenti sono simili a quelle della capitale dell'Indonesia.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail
9 commenti Aggiorna
Ordina: