Seguici su

EcoComunicazione

Torino, in linea con l’Europa, nel 2010 abolirà i sacchetti di plastica

La corretta applicazione della direttiva dell’Unione Europea UNI EN 13432 sugli imballaggi, imporrebbe l’abolizione dei sacchetti di plastica in tutta Europa entro il 1° gennaio 2010. L’Italia, in costante ritardo, è riuscita, però, a ottenere una proroga per il 2011, data in cui – tassativamente – gli esercizi commerciali dovranno necessariamente convertirsi al mater-bi, alla carta riciclata o alla canapa per infagottare i propri prodotti.

Eppure, il Comune di Torino in totale controtendenza con il Governo del nostro Paese fa sapere che intende rispettare ugualmente la scadenza della direttiva portando avanti da oggi e fino al 2 aprile 2010 un programma di progressiva eliminazione dei sacchetti in plastica per l’asporto delle merci. A partire da questa data, shopper bags non biodegradabili saranno considerati ufficialmente “fuorilegge”.

A darne la notizia, sono stati l’assessore al Commercio, Alessandro Altamura, e l’Assessore all’Ambiente, Roberto Tricarico, a seguito della firma, nella giornata di ieri, di un protocollo d’intesa con le associazioni di categoria del commercio e dei consumatori. Il monitoraggio sul corretto svolgimento del programma di sostituzione dei sacchetti in polietilene sarà affidato, periodicamente, a una commissione ad hoc composta da membri del Comune e delle Associazioni firmatarie al protocollo d’intesa che proporranno, se del caso, eventuali correttivi ai negozi e agli esercizi commerciali interessati.

Via | Ecoditorino
Foto | Flickr

Ultime novità

Animali11 anni ago

Galline ovaiole ancora in gabbia: l’Europa ci mette in mora

All'Italia con altri 19 paesi membri arriverà una bella letterina di messa in mora, ossia una consistente multa per non...

Clima11 anni ago

Conferenza sul clima di Durban, qui giace il protocollo di Kyoto

COP17, una lapide per il protocollo di Kyoto?

EcoComunicazione11 anni ago

Ecogeo l’app della Regione Piemonte geolocalizza servizi per l’ambiente

Una nuova app della Regione Piemonte per iPhone permette di conoscere la localizzazione di ecocentri, punti per l'acqua pubblica, colonnine...

Clima11 anni ago

EEA, la hit delle 191 industrie che inquinano di più l’aria in Europa

L'Agenzia europea per l'Ambiente ha stilato la classifica delle 191 industrie pesanti che inquinano l'aria: tra le italiane al 18esimo...

Animali11 anni ago

Bravo Napolitano che nomina Jane Goodall Grande Ufficiale della Repubblica Italiana

la signora delle scimmie jane goodall è stata nominata grande ufficiale della repubblica italiana dal presidente giorgio napolitano

Associazioni11 anni ago

Durban, Greenpeace spedisce una cartolina a Clini dal caos climatico

Una cartolina a Clini dal caos climatico

Politica11 anni ago

Sballati e compost-i: a Napoli testano la diminuzione degli imballaggi

riducono gli imballaggi a napoli diffondendo la lista di negozianti che vendono prodotti leggeri

Politica11 anni ago

Sballati e compost-i: a Napoli testano la diminuzione degli imballaggi

riducono gli imballaggi a napoli diffondendo la lista di negozianti che vendono prodotti leggeri

Clima11 anni ago

Conferenza sul clima di Durban: si discute di Kyoto o di economia?

protocollo di kyoto e cambiamenti climatici a Durban, ma si discute anche di economia delle emissioni

Inquinamento11 anni ago

Regione Puglia: i rifiuti saranno bruciati da nuovi inceneritori

sei nuovi impianti per l'incenerimento in Puglia, la regione sembra abbandonare ogni progetto di raccolta differenziata e riciclo

Foto & video11 anni ago

Natale, luminarie a LED sugli Champs-Elysées alimentate dal fotovoltaico

Miracolo del risparmio energetico e estetico sugli Champs-Elysées a Parigi per le luminarie natalizie

Politica11 anni ago

A Bari le Cartoniadi e a Capannori la Tia personalizzata: guadagnare soldi dai rifiuti

i comuni si attrezzano per guadagnare soldi dai rifiuti, coinvolgendo i cittadini in un araccolta differenziata molto intensa