Seguici su

EcoComunicazione

La raccolta differenziata. Glossario per riciclare: lettera S

Questa settimana, il nostro viaggio tra i rifiuti si snoda lungo quegli oggetti che iniziano per la lettera S. Tra questi, spiccano senz’altro gli specchi e le stoviglie in pyrex per i quali è opportuno fare una specifica: gli uni come gli altri sono differenti rispetto al vetro puro per la presenza di argento i primi e per la differente temperatura di fusione, i secondi. E bastano minime quantità di materiale estraneo per rovinare la qualità del vetro riciclato. Pertanto, come è intuitivo, essi seguono un procedimento di smaltimento differente che rende necessario il loro conferimento presso le isole ecologiche e i centri di raccolta comunali oppure, se in piccole quantità, nel cassonetto indifferenziato.

Sacchetti di carta – riciclabili – cassonetto della carta;
Sacchetti dell’aspirapolvere – non riciclabili (a meno che, se di carta, non li si svuoti prima..) – cassonetto indifferenziato;
Sacchetti di plastica – riciclabili – cassonetto multimateriale;
Sanitari – le componenti possono essere riciclate – Isole ecologiche e centri di raccolta;
Stampelle appendiabiti – tendenzialmente non riciclabili – cassonetto indifferenziato;
Stoffe e stracci – riciclabili – cassonetto giallo;
Scaffali – componenti riciclabili – Isole ecologiche e centri di raccolta;
Scarti di cibo – utili per il compostaggio – cassonetto indifferenziato;
Scatole di cartone o cartoncino – riciclabili – cassonetto della carta;
Scatolette di pomodoro – riciclabili – cassonetto multi materiale;
Schede telefoniche – non riciclabili – cassonetto indifferenziato;
Scontrini fiscali – riciclabili – cassonetto della carta;
Sedie – riciclabili le componenti – isole ecologiche e centri di raccolta;
Sfalci di giardini/prati/potature – se in piccola quantità utili per il compostaggio – Isole ecologiche e centri di raccolta;
Sigarette e pacchetti di – componenti riciclabili;
Siringhe – non riciclabili – cassonetto indifferenziato;
Smacchiatori e solventi – non riciclabili – Isole ecologiche e centri di raccolta;
Spazzole per capelli – non ricilabili – cassonetto indifferenziato;
Spazzolini da denti – non riciclabili – cassonetto indifferenziato;
Specchi – non riciclabili – Isole ecologiche e centri di raccolta;
Spugne – non riciclabili – cassonetto indifferenziato;
Stampanti – riciclabili alcune componenti – Isole ecologiche e centri di raccolta;
Stoviglie in pyrex – non riciclabili – Isole ecologiche e centri di raccolta.;
Stuzzicanti – utili per il compostaggio – cassonetto indifferenziato.

Foto | Flickr

Ultime novità