Copenhagen, il vertice sui cambiamenti climatici in 10 punti

inquinamento e clima, se ne discute al vertice di Copenaghen I negoziati del summit di Copenaghen che iniziano proprio oggi possono essere riassunti in 10 punti. Eccoli:


  • + 2°C. Secondo le teorie del riscaldamento globale sarà l'aumento di 2 gradi della temperatura globale del Pianeta a causarei cambiamenti climatici. Obiettivo del vertice di Copenaghen è raggiungere delle risoluzioni che impediscano questo aumento della temperatura. Lo scenario è suffragato dall'ultimo rapporto dell'IPCC.

  • 385 parti per milione. (ppm) L'attuale concentrazione di CO2 nell'atmosfera, superiore del 38% al livello dell'era pre-industriale. L'IPCC raccomanda di ridurne la concentrazione nell'atmosfera a 350 ppm.
  • 41 %. E' la percentuale delle emissioni di CO2 prodotte da Cina e Stati Uniti. Le emissioni di CO2 nel mondo sono generate dalla produzione di elettricità e riscaldamento, i settori più inquinanti.
  • 570 milioni di tonnellate. La quantità di emissioni di CO2 proveniente dalla produzione e consumo di energia emesse in Italia nel 2007. L'Italia è uno dei tre paesi più inquinanti, è al terzo posto dopo Cina e Usa.
  • 20 %. La percentuale di emissioni di CO2 generate dalla deforestazione. Le foreste tropicali catturano grosse quantità di CO2, ma questa attività è inficiata dal disboscamento di ampie aree convertite in campi agricoli o per la produzione di olio di palma.
  • + 0.76°C. Aumento della temperatura media dell'aria registrato in oltre un secolo. I danni già causati da questo aumento sono notevoli la distruzione delle colture e dei terreni, la carenza d'acqua, l'aumento di eventi meteorologici estremi (tempeste e uragani).
  • 286 miliardi di tonnellate. Tonnellate di ghiaccio perdute annualmente dalla Groelandia. La perdita di ghiaccio si è accentuata tra il 2006 e il 2009 e l'Artico è entrato in un "nuovo stato" a causa dell'aumento delle temperature.

  • 192. Numero dei paesi che sono presenti a Copenaghen. L'ultima conferenza sul riscaldamento globale si è tenuta a Bali nel 2007 e attirò oltre 11mila partecipanti.

  • 20 %. A seguito dell'adozione del pacchetto energia-clima, l'Ue si è impegnata a raggiungere tre obiettivi entro il 2020: riduzione del 20% delle emissioni di gas a effetto serra, risparmio energetico del 20%, e 20% di aumento nel consumo di energie rinnovabili nell'UE.
  • 86 miliardi di euro. Somma delle operazioni nel 2008 sul mercato del carbonio, secondo la Banca Mondiale. Nonostante la crisi finanziaria internazionale, tale importo è raddoppiato dal 2007.

Via | GEO
Foto | Flickr

  • shares
  • Mail
34 commenti Aggiorna
Ordina: