Riciclare i regali di Natale con il baratto

Uno stan di zerorelativo per il baratto

Nei giorni scorsi su tutti i media sono comparsi diversi consigli su come disfarsi di quei regali di Natale che proprio non ci sono piaciuti. La maggior parte delle indicazioni erano rivolte verso i vari siti di compravendita on-line. Ebbene, a chi vuole evitarsi la seccatura, spesso a pagamento, di attendere un compratore suggerisco un metodo più semplice: il baratto.

Ci sono diversi siti, che ospitano gli annunci di baratto gratuitamente e il regolamento semplice: zerorelativo, scambiamoci.it , Tuttobaratto, Suesu. In alternativa, in molti comuni si svolgono periodicamente i mercatini o fiere del baratto. A Napoli c'è la Fiera del baratto e dell'usato che si tiene 17 e 18 aprile 2010 presso la Mostra D'Oltremare e ci si può scambiare oggetti; a Bissuola di Mestre c'è il Bar Baratto che ospita sessioni di barter (questo il nome dei barattatori); a Oria in provincia di Brindisi il 6 gennaio in Piazza Manfredi si svolge il mercatino del baratto.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail