Barattare un soggiorno in Bed&Breakfast

la settimana del baratto nei bed and breakfast italiani

Fare vacanza in B&B e pagarsi il soggiorno con il baratto. Non è un utopia ma un progetto molto concreto che prenderà il via la settimana che va dal 15 al 21 novembre 2010. I B&B aderenti sono elencati sul sito bed-and-breakfast che diventano così B&B&B, con la terza B a rappresentare proprio il baratto. Ma cosa si richiede in cambio se non si paga un regolare conto?

Spiega La settimana del baratto:

Volete qualche esempio? Preparate delle ottime conserve? Ottimo, potreste barattarle con un paio di pernottamenti inclusa colazione. Avete una enorme collezione di dvd o dvx e non trovate più lo spazio dove sistemarli? Perfetto, portateli in dono ai gestori di una struttura ricettiva in cambio di un indimenticabile weekend. E se siete dei gestori … potreste barattare il pernottamento con delle lezioni di musica o, in alternativa, ospitare un idraulico o un giardiniere che elargiranno i loro servizi e dimostreranno la loro professionalità con piccoli lavori nella vostra struttura. In casa, si sa, c’è sempre qualche piccola riparazione da barattare con un pernottamento e una colazione.

L'idea è mutuata dall'esperienza del primo B&B&B Villavillacolle, (proprio come la casa di Pippi Calzelunghe) in provincia di Oristano, dove i proprietari Ilaria e Alfredo accettano ospiti in cambio di baratto.

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: