Nasce la filiera fotovoltaica siciliana: a Catania la StM, Sharp e Enel per la più grande fabbrica di pannelli solari

In Sicilia nasce la filiera del fotovoltaico A Catania StM, Enel Green Power e Sharp costruiranno pannelli fotovoltaici in una fabbrica che al momento risulta la più grande in Italia. L'accordo, siglato ieri, prevede che la produzione inizi nel 2011 con un investimento di 320milioni di euro frutto di incentivi statali, project financing e capitali delle imprese in gioco. Di fatto nasce la filiera fotovoltaica in Sicilia e viene recuperato il modulo M6 che originariamente doveva essere destinato alle memorie flash.

Spiega Blog Sicilia:

Determinante l’entrata in campo della “Sharp”, l’azienda di Osaka leader nel settore fotovoltaico, che dalla primavera di quest’anno produrrà nella sua fabbrica di Sakai la tecnologia esclusiva del film sottile a tripla giunzione, che successivamente esporterà a Catania.n L’arrivo dei giapponesi consentirà infatti la riconversione del famoso M6, il cubo su cui si sarebbe dovuta concentrare la produzione dei 12 pollici della “St”, e avrebbe dovuto dare altri duemila posti di lavoro.

Già lo scorso dicembre è stata inaugurata la Moncada Solar Equipment in provincia di Caltanissetta, che come spiega il blog Cip6:

E' un joint venture tra Moncada Energy, la svizzera Alpiq e il gruppo bancario Monte dei Paschi di Siena. Il nuovo stabilimento è stato realizzato nella zona industriale di Campofranco (Cl) ed è esteso circa 25 mila metri quadri. Parliamo di un investimento di 90 milioni di euro, tutti soldi di privati e banche, niente fondi pubblici, che darà lavoro a circa 130 tra tecnici, operai specializzati e ricercatori. La missione, per i primi tempi, è di produrre pannelli per una potenza di 40 Mw l'anno con tecnologia americana.

Via | Sicilia Today
Foto | Flickr

  • shares
  • Mail
10 commenti Aggiorna
Ordina: