Terremoto ad Haiti, Port-au-Prince distrutta

Ieri sera alle 23 circa (ora italiana) un terremoto di magnitudo 7 della scala Richter ha devastato Haiti. La capitale è in ginocchio: dei 4 ospedali, 3 sono crollati e l'unico rimasto in piedi è pieno. In alto il video che testimonia l'avvenuto crollo del Palazzo presidenziale. Dalla Francia sono in partenza due arei con gli aiuti umanitari per soccorrere la popolazione.

Il sisma ha colpito uno tra i paesi più poveri dell'emisfero occidentale, con epicentro a pochi chilomentri da Port-au-Prince, capitale dell'isola, con profondità a circa 10 km, secondo i dati riportati dalProgramma di controllo sui terremoti americano. Il centro città è completamente distrutto, molti edifici pubblici sono crollati; anche la sede delle Nazioni Unite è distrutta. Si temono centinaia di vittime. La Farnesina sta verificando la presenza di italiani sull'isola.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail