In Piemonte gratta&vinci da 5 euro (in buoni spesa) se ti porti la busta di plastica o di tela da casa

In Piemonte incentivano l'uso di borse di stoffa per fare la spesa

Sono 17544 i voucher dal valore di 5 euro cadauno messi in palio per chi userà borse riciclabili o riutilizzabili nei supermercati del Piemonte. Si anticipa così la mozione che vieterà da gennaio 2011 la distribuzione di sacchetti di plastica nei supermercati. Più di 300 gli esercizi commerciali che aderiranno in tutta la regione facenti parte delle catene: Crai, Coop, il Gigante e Conad.

L'iniziativa sarà in vigore dal 18 gennaio 2010 al 13 febbraio 2010 per tutti quei cittadini che effettueranno acquisti nei supermercati aderenti. I clienti che si presenteranno alle casse con tutti i prodotti in borse portate da casa avranno la possibilità di vincere un bonus di 5€ (grattando una cartolina) spendibile entro il 27 marzo 2010. L’assessore all’Ambiente Nicola de Ruggiero spiega:

Nessuna scusa, la borsa si riusa! Premierà i cittadini sensibili al rispetto dell’ambiente e alla riduzione della produzione dei rifiuti, che anticiperanno, con il loro comportamento virtuoso e volontario, il divieto di distribuzione dei sacchetti di plastica monouso in vigore a partire dal 2011.


Saranno allestiti all'interno dei centri, punti informativi nei quali saranno distribuite borse di tela e opuscoli sulle iniziative pro-ambiente organizzate negli ultimi anni in tutta la regione. Tutto ciò avrà sicuramente un discreto successo se si pensa che non costa praticamente nulla portarsi dietro qualche sacchetto da casa, con il vantaggio di abituare il cliente a quello che tra circa un anno sarà la normalità.

Via | SaluteDomani
Foto | Flickr

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: