Com'è la vita in un mare di plastica

Come nel caso della deforestazione su Central Park, a volte una pubblicità rende subito l'idea della devastazione prodotta dagli effetti dell'inquinamento sulla sopravvivenza di animali e piante. È il caso della campagna di sensibilizzazione Rise Above Plastic, che in poche immagini spiega come sarà la vita nei mari se ognuno di noi continua a far finta di non vedere, di non sapere, di non essere responsabile.

Dopo la zolla di rifiuti del Pacifico, ne è da poco stata scoperta una anche nell'Atlantico ed ogni bottiglia che acquistiamo, ogni contenitore di plastica che non differenziamo è responsabile dell'inquinamento delle acque: la plastica uccide 1 milione e mezzo di esemplari marini all'anno, anche per mano nostra.

via | Treehugger

  • shares
  • Mail