Seguici su

Acqua

Fà la cosa giusta e vivi sostenibile

Dal 2004, anno della sua nascita, il progetto di Terre di Mezzo per la promozione del consumo responsabile “Fà la cosa giusta” è cresciuto sia in termini geografici (sbarcando non solo a Milano, ma anche a Trento, Genova e presto in Sicilia) che in termini di adesione e sezioni dedicate. E quest’anno, alla Fiera di Milano dal 12 al 14 marzo, l’evento promette di essere più ricco e interessante che mai.

Attraverso una rete di esposizioni, mercatini, approfondimenti, convegni di portata internazionale e incontri autogestiti, la mostra mercato più famosa d’Italia passa in rassegna tutti gli aspetti del vivere sostenibile. Dal risparmio energetico alla bioedilizia, dall’agricoltura biologica al turismo responsabile, dalla mobilità alla qualità dei prodotti alimentari per arrivare fino alle attesissime novità di quest’anno: la moda critica e l’artigianato creativo.

Nodi essenziali, considerando la mole di fatturato che questi settori producono ogni anno e l’interesse considerevole che quasi tutte le maisons di moda ripongono sul tema della sostenibilità. E non sempre si tratta di greenwashing. Perchè il vivere eco è un concetto strettemante avvinto alle nostre scelte di consumo, anche quelle più frivole dell’estetica e della moda in cui tematiche come tutela dell’ambiente, rispetto della dignità umana e diritti degli animali si intrecciano fortemente. Quest’anno, inoltre, verranno allestite due nuove location tematiche: le piazze “Climate Change” e “Giro della città” della Compagnia Alma Rosé, facendo luce sulle potenzialità sommerse e sconosciute di Milano legate al mondo della periferia e delle minoranze che la abitano. Degno di nota anche il contributo per la realizzazione delle attività fornito dalla Compagnia di detenuti attori della Casa di Reclusione di Milano Bollate.

Foto | facebook

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ultime novità

Animali11 anni ago

Galline ovaiole ancora in gabbia: l’Europa ci mette in mora

All'Italia con altri 19 paesi membri arriverà una bella letterina di messa in mora, ossia una consistente multa per non...

Clima11 anni ago

Conferenza sul clima di Durban, qui giace il protocollo di Kyoto

COP17, una lapide per il protocollo di Kyoto?

EcoComunicazione11 anni ago

Ecogeo l’app della Regione Piemonte geolocalizza servizi per l’ambiente

Una nuova app della Regione Piemonte per iPhone permette di conoscere la localizzazione di ecocentri, punti per l'acqua pubblica, colonnine...

Clima11 anni ago

EEA, la hit delle 191 industrie che inquinano di più l’aria in Europa

L'Agenzia europea per l'Ambiente ha stilato la classifica delle 191 industrie pesanti che inquinano l'aria: tra le italiane al 18esimo...

Animali11 anni ago

Bravo Napolitano che nomina Jane Goodall Grande Ufficiale della Repubblica Italiana

la signora delle scimmie jane goodall è stata nominata grande ufficiale della repubblica italiana dal presidente giorgio napolitano

Associazioni11 anni ago

Durban, Greenpeace spedisce una cartolina a Clini dal caos climatico

Una cartolina a Clini dal caos climatico

Politica11 anni ago

Sballati e compost-i: a Napoli testano la diminuzione degli imballaggi

riducono gli imballaggi a napoli diffondendo la lista di negozianti che vendono prodotti leggeri

Politica11 anni ago

Sballati e compost-i: a Napoli testano la diminuzione degli imballaggi

riducono gli imballaggi a napoli diffondendo la lista di negozianti che vendono prodotti leggeri

Clima11 anni ago

Conferenza sul clima di Durban: si discute di Kyoto o di economia?

protocollo di kyoto e cambiamenti climatici a Durban, ma si discute anche di economia delle emissioni

Inquinamento11 anni ago

Regione Puglia: i rifiuti saranno bruciati da nuovi inceneritori

sei nuovi impianti per l'incenerimento in Puglia, la regione sembra abbandonare ogni progetto di raccolta differenziata e riciclo

Foto & video11 anni ago

Natale, luminarie a LED sugli Champs-Elysées alimentate dal fotovoltaico

Miracolo del risparmio energetico e estetico sugli Champs-Elysées a Parigi per le luminarie natalizie

Politica11 anni ago

A Bari le Cartoniadi e a Capannori la Tia personalizzata: guadagnare soldi dai rifiuti

i comuni si attrezzano per guadagnare soldi dai rifiuti, coinvolgendo i cittadini in un araccolta differenziata molto intensa