Enpa, per Natale tutti al circo ma senza animali

“Del divertimento neanche l’ombra” così Enpa nella nuova campagna per promuovere spettacoli al circo senza animali

Perché portare al circo i nostri figli facendogli credere che un elefante debba stare in equilibrio su una zampa? Enpa propone nella sua nuova campagna il claim Del divertimento neanche l’ombra con protagonisti un elefante, una scimmia e una tigre che portano alla luce le storie assurde nascoste nella vita degli animali in un circo.

Enpa punta a sensibilizzare adulti e bambini sul ruolo innaturale che gli animali ammaestrati al circo debbono svolgere per fare spettacolo: scimmiette vestite da pagliaccio oppure tigri costrette a saltare dentro anelli infuocati. Enpa quindi chiede ai genitori che ancora portano i figli al circo con animali:

Un posto in cui gli animali sono tenuti prigionieri e non sono neanche l’ombra di quello che sarebbero in natura, secondo te è un posto in cui un bambino può imparare qualcosa di buono?

Quindi la storia potrebbe concludersi con un lieto fine con spettacoli circensi basati su giocolieri, acrobati, illusionisti e saltimbanchi che pure fanno spettacolo ma che non veicolano messaggi di violenza e sopraffazione che invece sono comuni nei circhi con la presenza di animali.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail