Bici senza frontiere, a Bologna un week end dedicato ai ciclisti

Il capoluogo dell’Emilia Romagna rilancia la campagna #salvaiciclisti con una due giorni di eventi

I ciclisti urbani italiani si ritrovano sabato 8 febbraio a Bologna, in Piazza Maggiore, per Bici senza frontiere un raduno nazionale che sceglie una strada alternativa a quella della pedalata collettiva e dell’itinerario di massa critica tipico di questo genere di happening su due ruote.

Per rivendicare il proprio ruolo nella mobilità urbana e per rilanciare #salvaiciclisti, Bologna dedicherà l’intero week end a manifestazioni legate all’utilizzo della bicicletta. La grande novità è la data: solitamente queste manifestazioni vengono organizzate in primavera ed estate, ma Bologna è il luogo ideale per un happening invernale, vuoi per la sua centralità, vuoi per l’utilizzo diffuso che si fa della bicicletta.

Come detto sabato 8 febbraio Piazza Maggiore sarà, dalle 12 alle 16, centro nevralgico dell’evento. Ci saranno i Giochi di Bici senza frontiere che vedranno sfidarsi team composti da un minimo di 9 a un massimo di 20 partecipanti su prove di ciclomeccanica, corsa e trasporto in bicicletta, vale a dire tutte prove che abbiano attinenza con le normali “specialità” del ciclismo urbano. Ogni squadra dovrà avere un nome, essere riconoscibile con una casacca e pagare un contributo di 100 euro.

Tanti gli eventi collaterali dal Cycle Dance Flashmob (un flash mob di danza con bici di cui vi proponiamo il tutorial) al Cycle Horror Show (un premio alla peggiore pista ciclabile), dalla Track Stand su bici a scatto fisso alla Photo challenge #bicisenzafrontiere.

A Palazzo d’Accursio dalle 13 alle 16 di sabato eventi per i giovani ciclisti di età compresa fra i 3 e i 13 anni, mentre al b.u.c.o. di via Zago 11 ci sarà il Senza Frontiere Party in programma dalle 18 fino all’1 di notte, con aperitivo, proiezione di Melanzane, estate andalusa di Kitaro Kosaka e dj set.

Domenica 9 febbraio, assemblea al Làbas di via Orfeo 46 (ore 10) e visite guidate (alle 09:30 e alle 14) per scoprire Bologna in bicicletta.

Via | Bici senza frontiere

Video | Youtube

  • shares
  • Mail