Bangkok "invasa" dalle sculture di 1600 panda

Il panda è da anni l’animale-simbolo delle specie in via d’estinzione e l’artista francese Paulo Grangeon ha letteralmente invaso la piazza prospiciente il Grande Palazzo Reale di Bangkok con 1600 sculture di panda.

L’operazione ha avuto una vasta eco sui media di tutto il mondo e Grangeon è dunque riuscito a raggiungere il suo scopo: sensibilizzare il pubblico sul tema della salvaguardia degli animali.

Il Grande Palazzo Reale è un complesso di edifici situato nel distretto di Phra Nakhon che si trova nel centro della capitale thailandese ed è la residenza ufficiale dei sovrani dal 1785.

Perché 1600? Perché è questo il numero di esemplari che si stima sopravviva attualmente allo stato naturale.

Via | Askanews


Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 13 voti.  

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO