La tempesta Earl si trasforma in uragano

La tempesta tropicale Earl continua a ingrossarsi ed acquisire potenza e nel suo passaggio sui Caraibi, in direzione dell'America centrale, si è trasformata in uragano di categoria 1.

Earl dovrebbe raggiungere le coste del Belize nelle prossime ore, secondo quanto reso noto nel suo ultimo bollettino dal Centro statunitense di sorveglianza sugli uragani (CNU), e nei suoi passaggi lungo i paesi caraibici ha già provocato (come tempesta) sei morti nella Repubblica Dominicana.

Secondo il CNU "il centro di Earl passerà a nord delle isole della baia di Honduras nel pomeriggio di oggi e si avvicinerà alle coste del Belize giovedì mattina".

Ora con venti di 120 km/h e violentissime precipitazioni ha messo in stato di allerta tutta la fascia costiera dal Messico sino a Belize, Guatemala e Honduras. L'allerta va da Puerto Costa Maya, in Messico, alla frontiera fra il Belize e il Guatemala.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail