Mini Cooper S E Countryman: prima prova

La Mini Cooper S E Countryman debutta in Italia. Ecco prezzo, prima prova, foto e listino.

Con la Mini Cooper S E Countryman All4, il marchio britannico entra nell'era delle auto ibride. In attesa di sapere se il primo modello con motore ibrido plug-in farà da apripista alla prima auto elettrica Mini, i nostri colleghi di Autoblog.it hanno preso parte alla presentazione europea del modello, che si è svolta a Milano. Proprio nel capoluogo lombardo è stato lanciato in Italia il car sharing Drive Now, che da settembre muove centinaia di auto tra BMW e Mini in condivisione. Al momento la Mini Cooper S E Countryman All4 non farà parte di questa flotta ma sarà in vendita al prezzo di 38.050 euro, simile a quello di partenza della BMW i3.


In breve


La Mini Cooper S E Countryman All4 mantiene tutto lo stile Mini aggiungendo la funzionalità e l'efficienza di un motore ibrido e ricaricabile nel giro di poco più di tre ore al massimo. E' promossa al primo test grazie a un propulsore brillante e a uno sterzo preciso che si sommano a una buona insonorizzazione e a consumi contenuti (fino a 2,1 litri per 100 chilometri) nonostante la presenza della trazione integrale. Il capitolo consumi, specie per un'auto ibrida plug-in, è comunque da valutare in modo più approfondito su una prova di maggior durata.

 

Come va


minicountrymanibrida_15.jpg

Come riporta la prima prova su autoblog, l'accensione è in modalità elettrica e grazie alla modalità Auto eDrive, la Mini ibrida viaggia solo con il motore elettrico fino a una velocità di 80 km/h o fino a quando la carica della batteria non scende sotto il 7%. L'autonomia dichiarata è di 42 km, l'ideale per muoversi in città o appena fuori i centri urbani.

Il motore elettrico da 88 CV e 165 Nm ha un ottimo spunto sia nelle rotonde che al semaforo. Quando si esce dalla città e ci si dirige verso mete più lontane entra in funzione anche il motore termico, un 1.5 turbo benzina a tre cilindri da 136 CV e 220 Nm, per una potenza totale di 224 CV. Qui il motore si sente leggermente ma grazie al cambio automatico a sei rapporti fluido e ben tarato, la marcia resta piuttosto silenziosa. Lo sterzo si dimostra preciso e pronto mentre in frenata si fa leggermente sentire il peso di 140 kg in più rispetto alla Mini Cooper S Countryman.

Nella modalità MAX eDRIVE la Mini viene alimentata esclusivamente dal motore elettrico fino alla velocità di 125 km/h e si arriva anche fino a 130 km/h durante la guida ma l’autonomia cala notevolmente. Con la modalità di guida Save Battery si utilizza solo il motore endotermico che riesce a ricaricare in parte la batteria (fino al 90%) molto utile nel caso l'auto si accinga ad entrare in zone a traffico limitato e transitabili solo in modalità elettrica. Il consumo di carburante dichiarato è buono: 2,3 - 2,1 litri per 100 chilometri per emissioni di CO2 pari a 52 - 49 grammi per chilometro, in linea con la veterana Toyota Prius Plug-in. La batteria ha una capacità di 7,6 kWh: per una ricarica completa con la tradizionale presa di corrente servono 3h15', mentre bastano due ore e trenta minuti con una Wallbox di potenza pari a 3,6 kW, che però ha un prezzo di 1.000 euro.

Com'è


minicountrymanibrida_30.jpg

La Mini Cooper S E Countryman All4 si distingue rispetto al modello con motore a scoppio per lo sportellino della ricarica elettrica ma anche per due lettere: la targhetta specifica “e” sui Side Scuttle e la S gialla, quest'ultima presente sulla calandra e sui battitacco. Il giallo è presente anche negli interni dove spicca il display per visualizzare lo stato di carica della batteria che indica anche la modalità di guida. Dotata di serie della radio Visual Boost con schermo a colori da 6,5 pollici, offre un pacchetto Wired come optional, che comprende il sistema di navigazione Mini Professional con un display da 8,8 pollici touchscreen.

Pro


- Viaggia a zero emissioni fino a 125 km/h.
- Consumi dichiarati contenuti.
- Comfort e dettagli in stile Mini.

Contro


- Prezzo alto, in linea con l'elettrica BMW i3.
- Wallbox in opzione a 1.000 euro.
- Ricarica non velocissima.

Nuova MINI Countryman 2017: listino prezzi by Blogo Motori on Scribd


Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE MOTORI DI BLOGO