Auto elettriche e ibride, BMW ne vende 10 mila a settembre

Il colosso tedesco inizia a registrare numeri interessanti anche nel settore delle elettrificate: a settembre venduti diecimila esemplari.


Auto elettriche e ibride, BMW ne vende 10 mila a settembre

Nei primi tre quadrimestri del 2017 il Gruppo BMW ha venduto il 64% di auto elettriche e ibride in più rispetto all'anno scorso. Nel solo mese di settembre ne ha vendute 10.786 (+50% rispetto allo stesso mese del 2016), superando per la prima volta quota diecimila esemplari venduti.

I dati si riferiscono alle vendite globali di tutti e nove i modelli attualmente elettrificati nella gamma BMW, tra BMWi, BMW iPerformance, Mini Electric. Il totale delle vendite al 30 settembre 2017 è pari a 68.687 esemplari elettrificati.

"Siamo felici di rilevare la continua e forte crescita delle vendite della nostra gamma di veicoli elettrificati, con i report indipendenti che confermano la nostra leadership nel settore della elettromobilità - commenta il membro del CDA di BMW Ian Robertson - Il Gruppo BMW ha la quota maggiore del mercato elettrificato a livello globale; quest'anno abbiamo già venduto più veicoli elettrificati di quanti non ne abbiamo venduto nell'intero anno scorso e siamo sulla rotta dei 100.000 veicoli elettrificati venduti entro fine anno".

La crscita nelle vendite dei veicoli con motore elettrico registrata da BMW è in parte dovuta alla maggior disponibilità della BMW Serie 5 plug-in ibrida, che come spiega Robertson in alcuni mercati da sola conta per oltre un terzo delle vendite totali di Serie 5.


Si tratta di un modello (la BMW 530e) con un consumo combinato massimo dichiarato di 2,1 litri per cento chilometri, un consumo elettrico di 14 kWh per cento chilometri ed emissioni pari a 44-49 grammi di CO2 per chilometro percorso.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 2 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE MOTORI DI BLOGO